Warning: Parameter 2 to qtranxf_postsFilter() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.vivilavalsabbia.com/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
BAGOLINO: I LAGHETTI DI BRUFFIONE - Vivi la Valle Sabbia

BAGOLINO: I LAGHETTI DI BRUFFIONE

Interessante per

• scoprire la conca e i laghetti di Bruffione
• godere della tranquillità di boschi e montagne
• acquistare il tipico formaggio Bagòss in una malga
• respirare l’aria fresca e pulita della Valle del Caffaro
• fare un pic nic all’aperto

Modalità di percorrenza: a piedi o a cavallo
Difficoltà: T fino alla piana, E fino ai laghetti
Tempo di percorrenza: 1h 30’solo andata
Dislivello: notevole
Periodo consigliato: da maggio a ottobre

Come arrivare

Dall’autostrada A4 (Milano-Venezia) uscita Brescia est. Proseguire sulla SS45bis in direzione di Madonna di Campiglio. Si raggiunge il lago d’Idro e si segue la strada che percorre la riva occidentale del bacino. Ad una rotonda si devia in direzione Bagolino. Si segue l’indicazione Passo Crocedomini. Si prosegue per circa 20 chilometri fino alla località Gaver. Raggiunte le piste da sci e gli impianti di risalita del Gaver si continua per 300 metri fino ad arrivare al bar alimentari Bruffione. Qui si può parcheggiare l’automobile.

Il percorso

mappa itinerario dei laghetti di BruffioneL’itinerario proposto porta alla scoperta di un’area montana di straordinaria bellezza. La prima parte del percorso, molto semplice, si svolge su mulattiera. Una volta superata la Piana di Bruffione si fa un poco più impegnativa e si svolge su sentiero.Bruffione Pochi metri prima del bar alimentari Bruffione, si devia lungo una strada sterrata, si attraversa il ponte sul torrente Caffaro, e si prosegue lungo la mulattiera che sale in una valle coperta di abeti. Dopo circa 30’ di cammino si varca un passaggio tra le rocce e si raggiunge la piana di Bruffione. Per i laghetti si abbandona la strada sterrata e si va avanti lungo il sentiero 413 con l’indicazione “Laghi Bruffione – Lago Cornelle” segnato in bianco e rosso. Si attraversa un ponticello che supera il torrente della piana e si continua sul sentiero. Da qui il sentiero diventa un poco ripido ma non è mai particolarmente impegnativo. Nel tragitto si supera un’ampia area di bosco, un ruscello e un piccolo prato. Raggiunta una malga, poco più avanti, sulla destra si possono scorgere i bellissimi laghetti di Bruffione (1884 m s.l.m.). Il rientro avviene attraverso lo stesso percorso.

Mappa dell’itinerario.

Aperture e contatti

• Pro Loco Bagolino: via S. Giorgio, 5 – Bagolino
tel. (+39) 036599904 – (+39) 3341324766.
www.bagolinoinfo.it;
bagolinoinfo@tiscali.it

• Soccorso Alpino Bagolino: tel. (+39) 036599782-118