Warning: Parameter 2 to qtranxf_postsFilter() expected to be a reference, value given in /web/htdocs/www.vivilavalsabbia.com/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286
BIONE: IL VERDE PIANO DI LO'BIONE: THE GREEN PLAIN OF LO' - Vivi la Valle Sabbia

BIONE: IL VERDE PIANO DI LO’

Interessante per

• scoprire la chiesa parrocchiale di Santa Maria Assunta
• stupirsi davanti alla facciata affrescata della “Casa degli Angeli”
• godere della tranquillità e del verde Piano di Lò (meta perfetta per il picnic)

Modalità di percorrenza: a piedi
Difficoltà: T
Tempo di percorrenza: 45’ solo andata
Dislivello: notevole
Periodo consigliato: da aprile a ottobre

Come arrivare

Dall’autostrada A4 (Milano-Venezia) uscita Brescia est. Proseguire sulla SS45bis in direzione di Madonna di Campiglio. Dalla tangenziale si esce a Sabbio Chiese, si seguono le indicazioni per “Lumezzane”. Dopo aver percorso qualche chilometro, ad un altro bivio si prende la strada sulla destra in direzione Bione. Si continua sulla strada principale in direzione Pieve. Una volta arrivati alla chiesa parrocchiale di Bione Pieve si può lasciare l’auto negli appositi spazi del piazzale.

Il percorso

Unmappa piani di Lò itinerario a Bione, tranquillo centro della Conca d’Oro. Un percorso tra strade urbane e mulattiere. La prima attrazione che visitiamo è la chiesa di Santa Maria Assunta. Costruita nel XVI secolo sui resti dell’antica pieve, presenta al suo interno preziose tele e soase lignee.Una volta usciti, ci si dirige verso la pizzeria posta nel medesimo piazzale. Si prende la via che scende in basso (via Secondo Calzoni). Si prosegue diritti lungo la via. Dopo circa 200 metri si può scorgere la facciata della “Casa degli Angeli”, edificata nel Cinquecento, che presenta figure settecentesche. Piano di LòSi ritorna verso la chiesa, davanti alla facciata principale: da qui parte una strada in salita (via Avis). Al primo bivio seguire sempre via Avis. Si percorrono un centinaio di metri e all’incrocio con lo stop in prossimità di un edificio, si prende la sinistra. All’incrocio della frazione Bersenico Sopra, si prosegue lungo la via Emigrati del lavoro che sale a destra. Dopo circa 100 metri, si segue l’indicazione “Piano di Lò” sulla sinistra, dopo altri 100 metri si prende via Pian di Lò che sale sulla destra. Subito dopo si prosegue lungo la via principale che sale diritta. Alla santella di San Gottardo e in prossimità dei bivi, seguire sempre la via principale. Dopo aver attraversato un piccolo gruppo di case, la strada si fa più ripida e diventa abbastanza impegnativa. All’arrivo si trova l’esteso pianoro di Lò, ideale per rilassarsi e un picnic. Da qui si possono raggiungere agevolmente, seguendo le indicazioni, le cime dei monti San Bernardo e San Vigilio, con i rispettivi santuari. Si ritorna attraverso il medesimo percorso.

Aperture e contatti

• Chiesa Santa Maria Assunta di Bione Pieve: aperta tutti i giorni dalle ore 9,00 alle 18,00.

chiesa di Santa Maria Assunta